I gusti in fatto di bomboniere oggi sono profondamente mutati e l’offerta sul mercato si è notevolmente diversificata. Dal piccolo oggettino in argento di qualche anno fa, si è passati ad oggetti più grandi ed eleganti, per tutti i gusti e per tutte le tasche, a volte romantici come delle candele o dei soprammobili, a volte utili per la vita di tutti i giorni come utensili per la cucina.
Ci sono anche i regali personalizzati come un profumo creato per la coppia o una compilation musicale, o ancora regali naturali come semi di fiori o piccole piantine, doni di tipo alimentare come bottiglie di vino, olio, miele o confetture speciali. Da non dimenticare le donazioni a enti di beneficenza, sempre apprezzate, ma non dimenticate di accostare al cartoncino della donazione l’omaggio dei confetti.
Anche se ognuno deve considerare le proprie possibilità economiche, la bomboniera non è una cosa da trascurare, perché l’invitato, dopo il banchetto di nozze, si aspetta un piccolo ricordo da portare a casa: l’assenza di un “ringraziamento finale” sarà considerata più o meno consapevolmente come una mancanza importante.
I confetti hanno una tradizione molto antica e sono simbolo di fortuna e prosperità. In passato venivano tirati agli sposi come simbolo di buon auspicio, ora per fortuna vengono offerti a tutti i partecipanti per condividere un momento di festa.
Ad ogni festività corrisponde un colore di confetto differente: la tradizione vuole che il confetto per il matrimonio sia bianco, ad indicare la purezza della sposa
Oltre alla variante dei colori, oggi vanno di gran moda i confetti aromatizzati e il mercato ne offre una grande varietà. Si possono trovare alla frutta, ai vari tipi di cioccolato e gianduia, al caffè, al liquore, al peperoncino, al cocco e molti altri ancora.
Secondo alcuni storici la nascita del confetto risale al 1200 periodo in cui mandorle anici venivano ricoperte da uno strato di miele indurito. Questi dolcetti erano molto apprezzati dalle famiglie nobili che di solito li conservavano in preziosi cofanetti decorati, antenati delle odierne bomboniere, secondo alcuni l’origine dei confetti è da far risalire addirittura al periodo romano, quando, per festeggiare nascite e matrimoni si usava lanciare dei bon bon realizzati con anime di mandorle, miele e farina.
A partire dal tardo 1400 lo zucchero diventa protagonista assoluto nel processo di dolcificazione
Per offrire una selezione di queste prelibatezze confettate, di mini cupcake, cakepops, biscottini decorati e macaron, Glam Scenography allestisce per gli sposi degli ancgoli speciali chiamati "White desk" o tavoli della degustazione, che completano la scenografia dell'intero evento
Bomboniere e confetti
Tutti i testi e le immagini di questo sito sono di proprietà di Glam Scenography: ne è vietata la riproduzione totale o parziale senza
autorizzazione. © 2009 Glam Scenography - Partita Iva 11092030011

TEL. 3406068177 - 3496008324
WEDDING & EVENTS FACTORY
INFO@GLAMSCENOGRAPHY.COM